Un piccolo esercito di giovani per “Puliamo il mondo”

LUCCA - E' un piccolo esercito di giovani quello che si è ritrovato giovedì mattina presso la Terrazza Petroni nei pressi del ponte di Monte San Quirico per partecipare all'iniziativa “Salviamo il mondo” organizzata da Lega Ambiente e dal comune di Lucca con la partecipazione del Consorzio di bonifica 1 toscana nord.

-

 

Al classico appuntamento annuale sono arrivati tanti  giovani e giovanissimi esattamente dai 7 plessi scolastici del territorio armati di tanta buona volontà con la voglia di  pulire il mondo iniziando proprio dalla periferia della città di Lucca. Sull’onda emotiva scaturita dalla protesta di Greta Thumberg sta crescendo la consapevolezza da parte di molti cittadini del mondo sulla criticità ambientale che stiamo vivendo. Lega Ambiente  da alcuni decenni  lavora sui giovani per  sensibilizzarli ai temi ambientali, “puliamo il mondo”  è una iniziativa a doppia faccia,  pulire ma anche sensibilizzare le nuove generazioni. Lega ambiente ha fornito ai giovani degli accessori necessari e poi tutti alla ricerca di plastica e rifiuti di ogni genere assistiti dal personale  della protezione civile. Gli studenti si sono divisi per gruppi: ai più piccoli le aree più accessibili  ai più grandi le altre. Dalla giornata di raccolta emerge anche un dato che di fatto costituisce una buona notizia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.