Underground Festival, Valerio Massimo Manfredi presenta “Quinto comandamento”

CAPANNORI - Quindici milioni di copie vendute in tutto il mondo. Questo il biglietto da visita di Valerio Massimo Manfredi, scrittore di fama internazionale, archeologo e conduttore televisivo, ospite d'onore di questa edizione del 'Capannori Underground Festival'.

-

Ad Artè, Manfredi è stato intervistato da Gianmarco Caselli, ideatore e direttore del Festival, ed ha parlato dei suoi successi letterari, ed in particolare del suo ultimo libro, ”Quinto comandamento”, nel quale ricostruisce le gesta del missionario saveriano padre Angelo Pansa, conosciuto anche come “il prete con il mitra”. Pansa, che nel libro si chiama Marco Giraldi,dopo aver aiutato i partigiani durante la Seconda Guerra Mondiale, negli anni ’60, alla testa di un gruppo di mercenari, riuscì a liberare centinaia di missionari, suore, uomini, donne e bambini, altrimenti condannati a morte certa durante la guerra civile in Congo.

Una storia quasi incredibile ma vera, alla quale Manfredi ha voluto dare la giusta notorietà. Al termine della conversazione allo scrittore è stato consegnato il premio ‘Lucca Underground Festival’.

L’ultimo appuntamento di “Capannori Underground Festival” è per sabato 26 ottobre, al polo culturale Artémisia a Tassignano alle ore 17.15 con il dj Dome La Muerte. Nella stessa serata, Marco Puccinelli presenterà il suo reportage fotografico sulla Siberia. La serata si concluderà con una performance di Marianna Perilli sulla Beat Generation.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.