Al Giglio il vernacolo da ridere della Compagnia Invicta

LUCCA - Torna la compagnia Invicta al Teatro del Giglio, per l'ormai tradizionale spettacolo in vernacolo a favore della Croce Rossa di Lucca. L'appuntamento è per la sera di sabato prossimo, 9 novembre, quando andrà in scena la commedia  "La Panacea di tutti i mali", scritta da Antonella Zucchini e riveduta in vernacolo lucchese da Cataldo Fambrini.

-

La commedia è ambientata nella “Lucca Fora” degli anni ’30, dove un capofamiglia è in piena depressione perchè si crede malato e trascura così la sua attività di orefice.

La prevendita è già aperta e oltre che al Teatro i biglietti si possono acquistare online e in tutti i punti vendita del circuito boxoffice. Anche quest’anno l’incasso della serta sarà devoluto alla Croce Rossa.

La compagnia Invicta, presieduta da Samuele Tognarelli, nel 2018 ha celebrato i 70 anni di attività ed è stata recentemente premiata dalla Federazione italiana teatro amatoriale, insieme ad altre 5 compagnie italiane, per aver superato il mezzo secolo di vita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.