Carnevale e Pucciniano: confermati i contributi dalla Regione

FIRENZE - E' stata approvata dal Consiglio regionale, con i soli voti della maggioranza, la seconda variazione di bilancio che conferma i contributi della Regione Toscana per importanti realtà della Versilia.

-

A partire dal Carnevale di Viareggio e dal Festival Pucciniano, per le quali da anni ormai le risorse stanziate da Firenze sono determinanti per i bilanci annuali. 660mila euro invece alla Fondazione lirica di Torre del Lago per il pagamento delle rate dei mutui contratti per la realizzazione del teatro all’interno del Parco della musica a Torre del Lago.

Contrario il voto di Forza Italia e Lega. Secondo il Capogruppo azzurro Maurizio Marchetti “visto che sono fondi erogati con cicilicità, meglio sarebbe renderli strutturali e inserirli direttamente in bilancio, così che su quelle risorse la governance di questi organismi possa fare programmazione”.

Dalla Regione in arrivo anche un milione di euro per lo sviluppo del porto turistico della Madonnina. Risorse destinate alla nuova società, che insieme alla  municipalizzata I Care, avrà il compito di gestire e rilanciare il porto di Viareggio. L’operazione – destinata a partire ormai ad anno nuovo – vede i forti dubbi della Lega, come spiega la capogruppo Elisa Montemagni, “alla luce della difficile situazione finanziaria di I Care”.

A completare il quadro dei finanziamenti regionali, ci sono 135mila euro al Comune di Stazzema per una serie di manifestazioni sui valori della Resistenza e dell’antifascismo. E la conferma, già annunciata, degli 80mila euro di contributo straordinario per la manutenzione della viabilità comunale interessata dal campionato italiano di ciclismo under 23 dello scorso giugnoo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.