Celebrati i 101 anni della festa dell’Unità Nazionale

LUCCA - Si sono svolte in cortile degli Svizzeri le celebrazioni della festa dell'Unità Nazionale e delle forze Armate, giunta quest'anno ai suoi cento uno anni. La festività di quest'anno coincide anche con i venti anni dall'approvazione della legge che consente alle donne di far parte delle forze armate. 

-

La cerimonia è stata aperta dallo schieramento del reparto di Formazione, l’ingresso dei gonfaloni dei Comuni e dei làbari delle associazioni e dei comuni insigniti delle medaglie al valore. La vice prefetto reggente Giuseppina Cassone ha poi passato in rassegna lo schieramento prima dell’alzabandiera e della deposizione di una corona al monumento dei caduti.

Il programma è poi proseguito con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e del ministro della difesa, sono poi seguiti gli interventi istituzionali del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e del presidente della Provincia Luca Menesini. L’orazione ufficiale è stata affidata al Cavalier Ufficiale Gino Franchi dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra.

Le celebrazioni sono poi terminate con la Messa officiata nella chiesa di San Paolino. La cerimonia è stata accompagnata dal corpo musicale “Giacomo Puccini” di Nozzano Castello.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.