Convegno su malattie reumatiche e malattie rare

LUCCA - "Malattie reumatiche e malattie rare, conosciamole insieme". E’ questo il titolo del convegno che si è svolto questa mattina nella sala Piera Sesti, al terzo piano dell'ospedale San Luca di Lucca.

-

L’evento è stato organizzato da Atmar Toscana (Associazione toscana malati reumatici) in collaborazione con l’Azienda USL Toscana nord ovest. Il patrocinio è stato concesso da ANMa.R. (Associazione nazionale malati reumatici, che conta migliaia di associati) dal comune di Lucca e dalla provincia di Lucca.

I temi trattati sono stati i luoghi comuni sui reumatismi, la fibromialgia, l’osteoporosi, la gestione del dolore, le malattie rare in reumatologia. Le malattie reumatiche interessano in genere le articolazioni o le strutture anatomiche adiacenti o con esse funzionalmente collegate quali ossa, muscoli, tendini, borse, fasce, legamenti e il cui sintomo principale è rappresentato dal dolore. Le malattie rare sono patologie per le quali nella maggior parte dei casi ancora oggi non esiste una cura ma alcuni trattamenti appropriati possono migliorare la qualità e la durata della vita.

I lavori del convegno, che è aperto a tutta la cittadinanza sono stati moderati da Giovanni Brunelleschi, direttore della medicina generale dell’ospedale San Luca di Lucca, e da Franca Leonardi, membro del Consiglio direttivo nazionale Anmar. Tra i relatori si sono alternati diversi esperti e specialisti che lavorano presso l’ospedale San Luca di Lucca: Sergio Ardis, medico della direzione sanitaria, Piero Vannucci e Giusta Paola Ruju, reumatologi della struttura di medicina generale

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.