CT Lucca Vicopelago ospita Genova nella semifinale di andata

TENNIS A1 DONNE - Si gioca domenica mattina (ore 10) la semifinale di andata del campionato femminile a squadre. Il Ct Lucca ospita il forte TC Genova. I capitani Pieri e Cerri schierano la Ivakhnenko e le sorelle Jessica e Tatiana Pieri. Probabile che causa pioggia il match debba disputarsi al coperto.

-

Genova ? Una squadra tosta e…forte. Così l’ha definita Ivano Pieri capitano non giocatore assieme a Cristiano Cerri del CT Lucca Vicopelago Lucca che si accinge ad affrontare per il secondo anno consecutivo la semifinale del massimo campionato a squadre del tennis femminile italiano. Siamo alle soglie del sogno che naturalmente era, e rimane, quello di poter giocare la finale-scudetto che anche quest’anno, dal 6 all’8 dicembre, si disputerà al Palatagliate di Lucca. Prima però e non sarà affatto semplice ci sarebbe da superare in gara di andata e ritorno appunto la squadra ligure. Lucca si è piazzata secondo nel suo girone dietro al Parioli mentre le genovesi nell’altro raggruppamento hanno avuto la meglio su Prato. Ma questioni di sfumature per l’equilibrio che regna sovrano e che può essere spostato dal classico batter di ciglia. Lucca schiererà Valentina Ivakhnenko come straniera che dovrà subito vedersela con la fortissima Samsonova. Non meno arduo pare il compito di Jessica Pieri che affronterà la Bronzetti recente semifinalista al torneo di Minsk. Le numero  tre saranno Tatiana Pieri da parte lucchese opposta alla Brianti che ha dalla sua una notevolissima esperienza. Infine il doppio Jessica Pieri- Ivakhnenko contro Samsonova-Brianti considerato con quello di Beinasco il doppio più forte in circolazione. Quindi la sensazione è che per Lucca sarà una partita difficilissima forse resa ancor più complicata dalle condizioni meteo che con ogni probabilità costringeranno a giocare al coperto. Pieri & C. sperano nel sostegno del pubblico fermo restando che i giochi per la finale del Palatagliate dovrebbero decidersi domenica 1° dicembre all’ombra della Lanterna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.