Enel precisa sulla vicenda del traliccio pericolante sul fiume Serchio

BARGA - In riferimento al traliccio pericolante sulla riva del fiume Serchio, in località Mologno, Enel Distribuzione precisa che il sostegno è dismesso da tempo e non ha più alcun conduttore elettrico collegato.

-

La linea elettrica “Barga 2” infatti è stata completamente interrata più di un anno fa e i cavi aerei eliminati. L’abbattimento e la rimozione del traliccio già programmata e assegnata ad un’impresa specializzata che provvederà non appena le condizioni meteo lo consentiranno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.