La Fosber per un settore giovanile della Lucchese da rilanciare

CALCIO D - La società rossonera ha annunciato l'ingresso della multinazionale Fosber, una nuova importante sponsorizzazione per il settore giovanile che consente di guardare al futuro con rinnovata fiducia. Intanto la prima squadra prepara la difficile trasferta sul campo della capolista Caronnese.

-

 

Nuovi ingressi e nuovi sponsor per una Lucchese più forte e…ambiziosa. E’ stata la sala stampa del Porta Elisa ad ospitare la conferenza stampa durante la quale i vertici della società rossonera hanno annunciato l’ingresso di un nuovo importante sponsor che riguarda il settore giovanile. Parliamo della Fosber, un Gruppo internazionale leader nella progettazione, produzione ed installazione di linee ondulatrici complete e macchinari per il cartone ondulato. Presente il Presidente e Managing Director del Gruppo dal Consiglio di Amministrazione dottor Massimiliano Bianchi, figlio del compianto professor Alessandro Bianchi, oltre ai consiglieri Alfio Brandi e Nicolò Giusti. Si tratta indubbiamente di un gran bel tassello, il marchio Fosber comparirà anche sulle maglie dei giovani rossoneri, che va ad incastonarsi nel mosaico e nel programma di crescita e di assestamento di una società nata solo pochi mesi fa e che ha trovato all’epoca solo le macerie del terzo fallimento in poco più di 10 anni.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.