Il Camaiore vince con merito (2-1) il recupero di Massa e vola al terzo posto

CALCIO ECCELLENZA - Si è giocato il recupero della partita Massese-Camaiore sospesa lo scorso 17 novembre al 39° del primo tempo sullo 0-0 a causa di un infortunio all'arbitro. Agli Oliveti si è ripartiti da quel punto. Il Camaiore di Moriani subito in vantaggio al 44esimo con Pegollo che sfrutta un errore di La Rosa e batte il portiere apuano Giacobbe.

-

Gara tutta in salita per i bianconeri di Gassani. Nella ripresa Camaiore vicino al raddoppio con una traversa di Viola che scocca un bel tiro da fuori area. Massese vicina al pari: Biserni batte un’insidiosa punizione dalla trequarti, Cela anticipa tutti, Barsottini esce male, ma la palla finisce alta. La gara rimane avvincente anche se si gioca sotto una pioggia battente. Al 27esimo raddoppio dei bluamaranto grazie ad una magistrale punizione di Barsotti che pennella una traiettoria perfetta. Il pallone accarezza la traversa e finisce in rete. Reazione dei padroni di casa che al 31esimo accorciano le distanze con Fusco, servito da Kthella, va a segno con una rasoiata dal centro dell’area. Assalto finale de.la Massese che cerca disperatamente la rete del pareggio. Ci prova Kthella dai 25 metri ma il tiro finisce alto. 5′ di recupero ma il risultato non cambia. Il Camaiore vince con merito e sale in classifica al terzo posto a quota 20.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.