IV novembre: grandi e piccoli per l’omaggio alle forze armate

VERSILIA - Il 4 novembre il nostro Paese ricorda l’Armistizio di Villa Giusti che consentì agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste, e portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale. Anche la Versilia oggi a commemorato questa ricorrenza.

-

Terminava così la Prima Guerra Mondiale. Tante le iniziative organizzate per commemorare il Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate anche nella nostra Versilia. “Voi oggi siete bambini” – ha detto ai ragazzi della scuola di Tonfano il sindaco di Pietrasanta Giovannetti nel corso della cerimonia in piazza Viulleparisis, ma domani sarete adulti e quindi avete una grande responsabilità davanti e tutti gli strumenti per non ripetere i nostri errori.

A Pietrasanta sono state deposte corone nei monumenti cittadini dedicati ai caduti. Pietrasanta è stata presente anche alla commemorazione ufficiale in Provincia di Lucca con l’assessore alla Polizia Municipale, Andrea Cosci.

Anche Forte dei Marmi ha commemorato il IV Novembre Festa delle Forze Armate. La cerimonia si è svolta partendo dalla chiesa di S. Ermete, dopo la celebrazione della Messa, con un corteo, a cui hanno preso parte il Sindaco del Forte e il suo vice oltre alla presidente del Consiglio comunale, consiglieri, Autorità locali, rappresentanti dell varie associazioni militari cittadine e il Sindaco dei Ragazzi, assieme all’intero Consiglio Comunale dei Ragazzi. Il corteo, guidato dalla Fanfara alpina Versilia storica di Pietrasanta, si è diretto alla lapide presso Palazzo Quartieri, al Monumento al Marinaio e al Monumento ai Caduti di tutte le guerre in Piazza Dante, dove sono stata deposte le corone commemorative.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.