Jasmine Paolini si ferma in semifinale: troppo forte la cinese Peng Shuai

TENNIS - Sfuma in semifinale il sogno di Jasmine Polini al torneo di Shenzhen (100mila $ - cemento) in Cina. La 23enne tennista lucchese è stata infatti battuta in due set (6-3; 6-3) dalla cinese Peng Shuai, testa di serie numero 1 del tabellone.

-

Rimane comunque l’ottimo torneo disputato dalla Paolini sempre più vicina ad entrare tra le prime 100 del ranking mondiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.