L’ex sindaco Mungai: “Il dissesto? Obiettivo politico, ci sono 9 milioni di crediti”

MASSAROSA - "Massarosa non doveva dissestare, bastava decidere di governare."  E' questa la posizione del Partito Democratico che insieme alle altre forze di centro sinistra ha votato contro al dissesto.

-

Le opposizioni puntano il dito sulla Lega – che secondo il Pd – “ha bisogno di voti per le regionali e non può di certo prendere delle decisioni scomode. La Lega ha sacrificato il Comune che governa per un obiettivo ben preciso.”

A smontare le ragioni del dissesto è anche l’ex sindaco Franco Mungai, principale indiziato dall’attuale maggioranza, che ha governato Massarosa negli ultimi dieci anni. Secondo Mungai il dissesto era un obiettivo politico del sindaco e della sua coalizione.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.