Nottolini Capannori travolta (3-0) dal Timenet Empoli; una serataccia

PALLAVOLO B1 DONNE - Sotto i colpi di un coriaceo e fortissimo Timenet Empoli la Bionatura Nottolini Capannori cede al PalaPiaggia in quello che finora era stato il fortino delle bianconere. Verdetto crudele e parziali eloquenti che non lasciano scampo ad alcuna obiezione: 20/25; 17/25; 14/25.

-

L’unica attenuante che si può concedere alla squadra di coach Sandro Becheroni è l’assenza della Puccini sempre ferma ai box e una Magnelli in campo ma febbricitante. Detto questo va però sottolineato che è stata proprio la squadra nel suo complesso a non aver funzionato come altre volte. Le amichevoli contro lo stesso Empoli del lungo precampionato erano state equilibrate. Stavolta invece ne è sortita una serataccia, da dimenticare al più presto. Onore alle ospiti che grazie alle giocate di una grande Boninsegna (omen nomem), che si aggiudica anche il premio come miglior giocatrice di serata, di Laurenti e Buggiani sugli opposti e con la brasiliana Assunciao dal centro hanno letteralmente dominato la partita. Empoli porta a casa e con pieno merito i 3 punti; la Nottolini si lecca le ferite e riflette sulla batosta. Ora testa bassa e lavorare duro perché sabato prossimo si profila un’altra battaglia in quel di Trevi che ha battuto Pesaro in caduta libera viste le previsioni di inizio campionato. Ma la sensazione è quella di un torneo di B1 parecchio equilibrato dove nessuno va sottovalutato ed ogni partita va affrontata al 100%.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.