Rapina al “Gallery”, arrestato un 32enne di Capannori

CAPANNORI - I Carabinieri della Stazione di Capannori e della Sezione Radiomobile di Lucca hanno arrestato un cittadino italiano di 32 anni, disoccupato, individuato come responsabile della rapina commessa il 14 novembreai danni del negozio di abbigliamento “Gallery”, a Capannori, lungo la via Pesciatina.

-

Il 32enne, che abita non molto lontano da negozio, è adesso ai domiciliari. La rapina, commessa con in mano un taglierino, aveva fruttato un bottino di circa 400 euro. Durante la perquisizione della sua abitazione i Carabinieri hanno recuperato l’arma, nonché alcuni capi d’abbigliamento utilizzati per commettere il reato. L’arrestato nega ogni coinvolgimento nei fatti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.