Sconfitta interna per Le Mura Spring battuta dal forte Perugia 65 a 47

BASKET B DONNE - Partita stonata delle Senior Spring che perdono l'imbattibilità interna senza riuscire mai ad entrare in partita. Perugia s'impone 65 a 47 espugnando il Palatagliate con una prova maiuscola. Sottotono invece la gara delle biancorosse di coach Giannelli. In doppia cifra la Viale con 13 punti.

-

 

Partita stonata delle Senior Spring che perdono l’imbattibilità interna senza riuscire mai ad entrare in partita. Il canestro di Nottolini dopo pochi secondi dà l’idea di iniziare nel modo giusto, ma le ospiti prendono subito le misure e piazzano un break di 0-10 (2-10) che le Spring non riusciranno più a recuperare. Il distacco resta più o meno invariato, crescendo nel finale del quarto al 9-20. Il secondo periodo inizia con un parziale umbro di 0-6 (9-26), ma le Spring reagiscono permettendo solo altri 5 punti e recuperando fino al -8 (23-31). Al rientro in campo la reazione per rientrare in partita non si fa vedere, anzi i molti errori permettono alle ospiti di allungare gradualmente fino al 37-54. Ultimo quarto che si apre con la bomba di Cibeca cui segue il centro di Michelotti su assist di Menchetti (42-54). Sembra l’inizio di una difficile riscossa, ma le ospiti riescono a controllare fino alla fine. “Non siamo mai entrati in partita – il commento di coach Giannelli – non giochiamo con continuità e con le giuste letture. Il non fare canestro sicuramente non ci aiuta e ci porta sempre più a forzare.” Prossimo impegno ancora al Palatagliate il 16 novembre (ore 18) contro Polysport Lavagna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.