Si è concluso il Processo Partecipativo sul pirogassificatore KME

BARGA - Nei gionri scorsi a Barga si è tenuto il terzo ed ultimo World Café del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, organizzato per coinvolgere i cittadini nel proporre delle linee di indirizzo da seguire nell’ambito al percorso autorizzativo in corso in Regione per il progetto del gassificatore di KME.

- 1

 

Era il terzo e ultimo degli incontri di approfondimento cui hanno partecipato 80 cittadini, 70 dei quali estratti a sorte dalle liste anagrafiche del Comune di Barga e 10 individuati dal Comitato Insieme per la Libellula (non sono mai stati, invece, nominati i 10 dipendenti di KME da parte dell’azienda e dei sindacati aziendali). L’incontro è stato incentrato sul tema dell’occupazione nel contesto locale. La serata è stata condotta dal coordinatore del processo Matteo Garzella, che ha introdotto i tre turni di discussione. I partecipanti sono stati assistiti, da esperti dei vari temi affrontati. Tommaso Luzzati, dell’Università di Pisa, ha parlato di economia circolare connessa allo smaltimento del pulper di cartiera. Mauro Solari, già componente del comitato per la valutazione di impatto ambientale Regione Liguria, ha introdotto il tema dello sviluppo aziendale connesso alla produzione dell’energia. Giacomo Saisi, segretario Uilm area Toscana Nord, si è concentrato sulle aspettative e sulle esigenze dei lavoratori dell’azienda KME (il suo intervento era concordato anche con i sindacati Fim e Fiom). Per ciascuno dei tre turni di discussione è stata posta una domanda coerente con l’argomento in discussione alla quale i cittadini partecipanti, riuniti in piccoli gruppi, hanno formulato una risposta. Tutte le risposte, insieme a quelle elaborate nei primi due World Café, andranno a formare le raccomandazioni della comunità locale relative al progetto di realizzazione dell’impianto di gassificazione e saranno consegnate alla Regione Toscana e all’azienda KME. Gli esiti del processo partecipativo saranno resi noti a tutta la popolazione e alle istituzioni in un incontro pubblico che sarà organizzato nel mese di

Commenti

1

  1. felice de iuliis


    come cartiera sono interessato all’argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.