Stadio dei Pini ancora chiuso: corsa contro il tempo

VIAREGGIO - La Viareggio Ultras è tornata all'attacco dell'amministrazione comunale sulla riapertura dello stadio dei Pini, chiuso dal giugno 2018. Nella notte un nuovo grande striscione di protesta è apparso di fronte al municipio per chiedere addirittura le dimissioni dell'assessore allo sport Sandra Mei.

-

Assessore che nella Commissione di una settimana fa aveva annunciato l’imminente nomina di un tecnico, mediante le procedure pubbliche di individuazione, per lo studio della vulnerabilità della struttura comunale. Ma i tempi ancora incerti sull’affidamento della consulenza – e di conseguenza sui lavori allo stadio – hanno riacceso i timori dei tifosi.

Lo stesso Cgc ha già pronte altre strutture sportive dove portare, come lo scorso anno, le partite principali della prossima edizione della Viareggio Cup. Infatti, a questo punto, sembra molto improbabile ache lo stadio dei Pini possa essere aperto per la Coppa Carnevale di marzo. Secondo l’ingegnere Andrea Biagiotti, già interpellato nel 2018 come consulente tecnico del CGC sulla prima riapertura dello stadio dei Pini, lo studio di vulnerabilità potrebbe durare alcuni mesi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.