Taglio del nastro per lo skate park di San Vito

LUCCA - Inaugurati all'interno dell'area della scuola media Chelini lo skate park e il campo polivalente per basket, pallavolo e baskin. L'intervento rientra in quello più ampio dei quartieri social.

-

Inaugurati i nuovi impianti sportivi a disposizione del quartiere di San Vito, all’interno dell’area della scuola media “Domenico Chelini”, in via delle Cornacchie.  L’intervento, realizzato dall’ amministrazione comunale insieme con Erp Lucca per un totale di 135.267 euro, rientra nel progetto complessivo dei Quartieri Social San Vito che hanno l’obiettivo di riqualificare uno dei quartieri più popolosi e vissuti della città.

L’area complessiva del progetto degli impianti sportivi è di circa 2100 metri quadri, 856 metri quadrati per il campo polivalente ideato anche per poter giocare a baskin ( basket inclusivo) e circa 500 metri quadrati per la pista dello skatepark, oltre alla zona a verde e aiuole. Lo scopo era quello di dotare la zona di uno spazio aggregativo di tipo sportivo all’interno di un’area “protetta”.

L’idea progettuale dello skatepark è dell’Associazione Nocomply. La pista ha una forma planimetrica rettangolare, con un’estensione di circa 500 metri quadrati. L’area, attualmente, è una delle più grandi della Toscana.

I lavori saranno completati dall’impianto di illuminazione: prima si procederà a illuminare il percorso di accesso e successivamente il campo polivalente e la pista dello skatepark. Per chi utilizza l’impianto sportivo saranno a disposizione gli spogliatoi e i servizi igienici presenti al primo piano dell’edificio scolastico.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.