Una conferenza su Dante Alighieri, padre della lingua italiana

LUCCA - Nell’ambito degli eventi culturali di alto profilo l’ANPI Lucca, in collaborazione con Simone Salvi e Mariano Puxeddu, ha organizzato una conferenza su Dante coinvolgendo il professor Luca Serianni, uno dei massimi esperti assoluti sul padre fondatore della lingua italiana.

-

Introdotto dalla Pres. ANPI Lucca Rosalba Ciucci l’incontro si è aperto con i saluti del sindaco Alessandro Tambellini il quale ha ricordato l’importanza di Dante Alighieri anche nella frenetica modernità di Oggi, poi è stata la volta di Silvia Marcucci presidente della Società Dante Alighieri sezione lucchese tra l’altra una delle più antiche istituzioni culturali dedicate al Sommo Poeta. I motivi di questo incontro e della scelta di Dante Alighieri li abbiamo chiesti a Simone Salvi di ANPI Lucca. Il professor Serianni davanti ad una platea gremita in ogni ordine di posto ha parlato di ” Echi terreni nel paradiso di Dante “.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.