Violenza sulle donne: tante iniziative anche nella Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO - Tante le iniziative svoltesi su tutto il territorio provinciale in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Tra queste l’inaugurazione a Borgo a Mozzano di due panchine rosse, una nel centro storico nel quartiere Venezia e l’altra a Corsagna. Molto apprezzata è stata quella di illuminare di rosso il monumento simbolo della Valle del Serchio.

-

https://youtu.be/WEBcJSDdNFw
A Barga in prima linea sono stati anche quest’anno ragazzi e ragazze dell’ISI di Barga che, in collaborazione con la commissione pari opportunità di Barga hanno proposto nella mattinata, in occasione di ‘One billion rising’, il flash mob internazionale che invita a levarsi e insorgere contro la violenza con l’atto liberatorio della danza, una versione barghigiana dell’iniziativa: un Flash Mob itinerante che ha toccato le varie scuole del capoluogo, partendo dall’area sportiva dell’ISI Barga e toccando anche le piazze della cittadina. A Barga il flash-mob è stato proposto da una cinquantina di ragazze e ragazzi dell’ISI di Barga, con la partecipazione anche di alcuni docenti.
A Barga le iniziative per dire no alla violenza sulle donne proseguirà giovedì 28 con l’inaugurazione all’ISI Barga della 85esima panchina rossa. Molto suggestiva infine l’iniziativa dell’amministrazione di Gallicano che ha illuminato il municipio di rosso acceso, in alto anche una proiezione di richiamo alla giornata mondiale contro la violenza sule donne che per Gallicano ha un’importanza speciale nel ricordo di Vanessa Simonini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.