Completamente ubriaco al volante di un Tir; patente revocata a camionista ucraino

MASSAROSA - La Polizia stradale di Viareggio ha denunciato per guida in stato di ebbrezza un camionista, che numerosi automobilisti avevano segnalato zigzagare e procedere a rilento sulla A12 all’altezza di Massarosa.

-

Anche grazie al supporto del personale di Viabilità di Salt, i poliziotti lo hanno fermato all’interno dell’area di servizio Versilia, evitando pericolosi incidenti. L’uomo, un 51enne ucraino, aveva bevuto così tanto che parlava a fatica e si reggeva a stento in piedi quando è sceso dal mezzo. La pattuglia lo ha sottoposto all’etilometro, che ha segnato un tasso alcolemico di 2.71 g/l. Per lui oltre alla
denuncia, scatterà anche la revoca della patente e una multa fino a 9.000 euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.