Corruzione, truffa e riciclaggio: arrestato l’ispettore di polizia Pantaleoni

PISTOIA - Avrebbe usato il suo ruolo di poliziotto per ottenere vantaggi personali. Anche per questo motivo è stato arrestato in carcere l'ispettore della polizia di Stato nonchè segretario nazionale del sindacato Uil polizia, Gianluca Pantaleoni, 49 anni, lucchese.

- 3

Attualmente in organico alla sezione della Polizia stradale di Montecatini Terme, in precedenza è stato anche al comando di Lucca e comandante ad interim del distaccamento della Polstrada di Viareggio.

Pesantissime le accuse che hanno portato all’arresto, con ordinanza di custodia cautelare del gip di Pistoia Luca Gaspari eseguita dalla Squadra Mobile di Pistoia. Corruzione per asservimento della funzione, truffa aggravata, circonvenzione di incapace, traffico di influenze illecite, riciclaggio e autoriciclaggio.

Al momento non trapelano molti dettagli dagli inquirenti. Le indagini, condotte dalla squadra mobile di Pistoia, coordinate dalla Procura, andavano avanti da circa un anno e avrebbero riguardato anche l’ambito personale dell’ispettore. Facendo leva sulla sua posizione di ufficiali, avrebbe ottenuto favori e denaro a fini personali. Di tutto questo dovrà rispondere nell’interrogatorio fissato per lunedì in carcere a Pistoia, dove sarà difeso dall’avvocato viareggino Cristiano Baroni.

A Viareggio è stato Comandante nel 2012. Il 27 marzo scorso è stato nominato segretario nazionale del sindacato dei poliziotti Uil.

https://youtu.be/FIfEZpc42uA

 

Commenti

3


  1. questi soggetti vanno redarguiti a tempo debito,non aspettare che inquinano anche coloro che cercano di fare il proprio, nel quotidiano,perche’ l’immaggine dato da questo soggetto,giustifica anche chi ritiene che (tanto lo fanno tutti). TOLLERANZA ZERO!!

    • Massimo Lucarella


      OK per il contenuto del tuo pensiero, caro Vito. Ma una rilettura prima di postare? Consecutio temporum, doppie consonanti e parentesi champagne… vogliamo parlarne?


      • Solo una parola ..Schifo 🙂 Si è approfittato pure di una ipovedente sottraendole denaro…Questa bestia deve rimanere in carcere per anni!
        L’ho conosciuto diversi anni fa , da ragazza… Sinceramente quello che ho letto mi ha fatto rabbrividire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.