Il gol più bello della Lucchese; rossoneri in visita in pediatria al San Luca

LUCCA - Giovedì mattina la Lucchese ha fatto visita ai bambini ricoverati nella struttura di Pediatria dell’ospedale “San Luca”. E' stata l'occasione giusta per fare gli auguri ai piccoli degenti, ai loro familiari e agli operatori sanitari. La delegazione rossonera era capeggiata dal DG Mario Santoro e dal DS Daniele Deoma.

-

Il gol più bello la Lucchese lo ha segnato giovedì mattina. La delegazione rossonera si è recata in visita ai piccoli degenti del reparto di Pediatria dell’ospedale San Luca. Ne facevano parte il DG Mario Santoro, il DS Daniele Deoma e alcuni calciatori tra i quali: Meucci, Tarantino Falomi, Nannelli, Gallon, Benassi, Coletta e Nolè. Un modo simpatico e importante di fare gli auguri ai bambini ricoverati e ai loro familiari strappando loro un sorriso e un momento di serenità che davvero non guastano. La Lucchese ha consegnato ai piccoli dei regali ricevuti con gioia ed entusiasmo. L’Azienda USL Toscana nord ovest, tramite il personale della Pediatria e in particolare con la responsabile, la dottoressa Angelina Vaccaro, ha quindi ringraziato giocatori e dirigenti della Lucchese per l’attenzione e sensibilità dimostrate. Iniziative come questa, infatti, rendono più tollerabile la degenza ospedaliera dei bambini, che hanno dimostrato di apprezzare molto questi regali colorati di rossonero.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.