Lo stadio Porta Elisa diventerà una Cittadella dello Sport

LUCCA - Potrebbe essere una svolta per il calcio a Lucca ma tenere i piedi per terra è d'obbligo, visto come sono finiti analoghi progetti in passato. I vertici societari della Lucchese hanno annunciato di aver stretto un accordo con la società specializzata Aurora immobiliare per la ristrutturazione dello stadio Porta Elisa, che nelle intenzioni della società dovrà diventare una vera e propria Cittadella dello Sport.

- 2

A differenza dei precedenti tentativi, stavolta sembra che le basi del progetto siano concrete. Sudio di fattibilità e piano finanziario dovrebbero essere presentati entro marzo del prossimo anno e gli imprenditori coinvolti sono pronti ad impegnarsi nel progetto L’obiettivo è quello di realizzare una struttura a tutto tondo per lo sport, confortevole e a misura di famiglia. Altri particolari però, il presidente della Lucchese Russo, il direttore generale Santoro e l’amministratore delegato Vichi non ne hanno voluto aggiungere se non che la capienza sarà portata a 16mila persone. Per il resto si attende lo studio di fattibilità della società Aurora, che ha già realizzato il nuovo centro sportivo e il nuovo stadio a Frosinone.

L’obiettivo finale è quello di creare una struttura su misura per Lucca, che garantisca margini di autosfficienza per la società rossonera e riporti il pubblico allo stadio. Su questo progetto c’è anche il pieno via libera dell’amministrazione comunale.

Commenti

2


  1. fosse vero… intanto, ci accontenteremmo che venissero accesi i riflettori


  2. Speriamo in bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.