Medicina: al 27enne Osvaldo Bertuccelli il Premio Scaglietti-Dini

PIETRASANTA - Al 27enne ortopedico pietrasantino Andrea Bertuccelli la prima edizione del premio scientifico per la chirurgia ortopedica Scaglietti-Dini. Sala del Consiglio comunale di Pietrasanta gremita sabato 7 dicembre per la consegna al giovane specializzando in Ortopedia e Traumatologia nato e residente a Pietrasanta.

-

Bertuccelli ha ricevuto il riconoscimento, intitolato ad Oscar Scaglietti e Piero Dini, dalle mani del Presidente della Commissione, Fernando Colao, dal Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e dall’Assessore alla Cultura e al Turismo, Sen. Massimo Mallegni.

Il premio, sostenuto con il patrocinio del Comune di Pietrasanta ed il benevolo mecenatismo di Hta Medica Santa Chiara e Soundreef Ltd, è nato con l’obiettivo di fornire un argine alla fuga dei cervelli e delle migliori menti all’estero.

“Ricevere questo premio, da pietrasantino, è una doppia felicità ed un doppio onore. – ha detto un emozionato Bertuccelli – E’ un premio importante per ciò che rappresenta, per gli obiettivi che vuole raggiungere. La scienza mi ha sempre appassionato così come lo sport. Sono all’inizio della mia carriera. Ringrazio il Prof. Colao, il mio medico, Ermanno Sorbo che mi ha spronato a partecipare, la mia famiglia, la ma ragazza e l’amministrazione comunale per aver istituito questo riconoscimento”.

Per il Sen. Massimo Mallegni che proprio insieme al Prof. Colao ha presentato un disegno di legge per rimuovere il numero chiuso dai test di medicina il “Premio è un antidoto alla fuga di cervelli. Noi dobbiamo tornare a premiare i nostri giovani e valorizzarli. Sono felice che un nostro concittadino, giovanissimo, sia stato insignito di questo riconoscimento che da oggi appartiene alla città di Pietrasanta”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.