Pablo Giovannetti illumina il Trofeo Kinder di sciabola al Polo Fiere

SCHERMA - Oltre 500 da tutta Italia gli schermitori alle gare del “ViviLucca” svoltesi al Polo Fiere di Sorbano. Una quindicina gli sciabolatori lucchesi in gara con la perla della vittoria di Pablo Giovannetti nella gara riservata ai Giovanissimi.

-

 

Il trofeo Kinder di sciabola under 14 è stato organizzato dalla Puliti al Polo Fiere, splendido teatro per gare di questo tipo. Lo stesso apprezzamento palesato anche dai partecipanti alle gare (quasi 500) e dai loro accompagnatori. Pablo Giovannetti non ha ancora 12 anni e calca le pedane da ben poco tempo, ma sta dimostrando, gara dopo gara, di essere una delle stelle più splendenti della scherma lucchese. Allievo dei maestri Radoi e Sorbi, sta bruciando le tappe segnalandosi come uno degli atleti più promettendti del panorama giovanile nazionale. Giovannetti ha vinto la gara dei “Giovanissimi”, prima prova del Trofeo Kinder+Sport Joy of Moving dominando la competizione dall’inizio alla fine. Grande soddisfazione naturalmente in casa Puliti per una vittoria che porta Pablito ai primi posti del ranking nazionale. Peccato per Emanuele Rossi, altro campioncino lucchese, ha avuto la sfortuna di incontrare Giovannetti nei quarti di finale uscendo sconfitto ma piazzandosi comunque al settimo posto. Il maestro Radoi ha portato in gara un bel numero di sciabolatori che si sono ben comportati anche se non hanno raggiunto i livelli di Giovannetti e Rossi. Gnech, atteso a un risultato di valore nella gara degli “allievi” , ha perso l’assalto per la finale e si è piazzato nono. Non male Giulia Bartolini, 16esima tra le “bambine”, Leonardo Pasquinelli, 17° tra gli “allievi” e Sensi 19esimo tra i “ragazzi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.