Rivoluzione della sosta a Camaiore

CAMAIORE - Novità per la sosta a pagamento sul territorio del Comune di Camaiore, in vigore dal 1° gennaio 2020. Amministrazione Comunale e Cooperativa Città di Lucca hanno presentato il nuovo sistema di sosta "ParKamaiore".

-

Novità per la sosta a pagamento sul territorio del Comune di Camaiore, in vigore dal 1° gennaio 2020. Amministrazione Comunale e Cooperativa Città di Lucca hanno presentato il nuovo sistema di sosta “ParKamaiore”. A un anno dal ritorno della gestione pubblica e la successiva introduzione dei venti minuti di sosta gratuita nello scorso febbraio (misura confermata), si conclude un lungo percorso di confronto con le categorie e le forze politiche che ha portato alla definizione di un pacchetto di misure innovative. Il lavoro dell’Amministrazione ha tenuto fermi quattro obiettivi: nessun aumento del numero di stalli blu; agevolazioni per i residenti; sostegno alle categorie economiche; invarianza del gettito di incassi.

Vera e propria rivoluzione alla voce abbonamenti che vedranno l’apertura entro il mese di marzo di un portale web per il rilascio (che gestirà anche i tagliandi per diversamente abili e di uno sportello settimanale in piazza San Bernardino e presso Villa Emilia a Lido di Camaiore.

Per gli albergatori e balneari ci saranno abbonamenti agevolati.

Arrivano, poi, gli incentivi per la mobilità green con abbonamenti da 10 euro per il periodo “Primavera – Estate”

La Cooperativa Città di Lucca, infine, si occuperà anche di gestire tagliandi ZTL e permessi, oltre ai cartellini per disabili, attraverso i propri sportelli di informazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.