Rugby Lucca stende il Mugello (22-10) e si avvicina alla capolista Florentia

RUGBY C - Seconda vittoria consecutiva per il Rugby Lucca che, dopo il successo di Empoli, chiude il 2019 imponendosi sul Mugello per 22-10. Al Romei è andata in scena una partita molto intensa e dispendiosa dal punto di vista fisico.

-

 

Nonostante la giornata soleggiata infatti, le due squadre hanno risentito del terreno di gioco in non perfette condizioni a causa della pioggia caduta copiosa durante la notte. Ne è venuta fuori una partita molto fisica dove assoluti protagonisti sono stati i reparti di mischia delle due formazioni. Alla fine però Lucca, che salvo un paio di defezioni, poteva schierare una formazione molto vicina a quella ideale, è riuscita ad imporsi contro un avversario di buon livello, ottenendo anche il punto di bonus per aver segnato quattro mete. Nella prima frazione, Lucca parte forte e passa in vantaggio già nei primi minuti grazie ad una bella azione personale del “solito” Husson. Nel ripresa, sono gli ospiti a fare maggiormente la partita sfruttando anche il vistoso calo dei padroni di casa. Nel finale di gara, gli ospiti spingono in maniera forsennata per tentare di riaprire l’incontro ma la difesa dei padroni di casa è impenetrabile e così il risultato non muterà più. Un risultato molto importante che permette ai rossoneri di avvicinarsi alla capolista Florentia, distante adesso solo due punti. Ora per gli uomini di mister Giovannico un po’ di meritato riposo. Il campionato riprenderà il 12 gennaio con la prima sfida del girone di ritorno, ancora al Romei, contro il Rufus San Vincenzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.