Torna la banda del bancomat; colpo alla Cr Volterra di San Concordio

LUCCA - Ancora un bancomat fatto saltare in aria in Lucchesìa. Una settimana dopo il colpo choc all'Esselunga di Marlia, stavolta è toccato alla Cassa di Risparmio di Volterra, in viale San Concordio.

-

L’azione è scattata poco prima delle 4 di questa mattina. La banda, da quanto risulta dalle immagini della videosorveglianza, era composta da quattro uomini, tutti a volto coperto. Prima hanno forzato una porta d’ingresso, poi hanno praticato un foro nello sportello automatico, attraverso il quale hanno introdotto il gas e provocato l’esplosione.

Dopo aver recuperato il denaro sarebbero fuggiti a bordo di due auto.

Sul posto sono poi arrivati i carabinieri che stanno svolgendo le indagini. Il bottino ammonterebbe a circa 20mila euro.

Non è un caso che anche questo colpo sia stato messo a segno nella notte tra venerdì e sabato: il venerdì sera infatti gli sportelli automatici vengono ricaricati in vista del weekend.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.