Toscotec passa al gruppo tedesco Voith

CAPANNORI - La Toscotec, azienda specializzata nella costruzione di macchinari per la produzione di tissue, carta e cartone, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per la cessione del 90% delle quote societarie al gruppo tedesco Voith.

- 1

Cambio di proprietà alla Toscotec, storica azienda della Piana di Lucca specializzata nella costruzione di macchinari per la produzione di tissue, carta e cartone.

Il Gruppo Mennucci, che da decenni deteneva il controllo dell’impresa, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per la cessione del 90% delle quote societarie al gruppo tedesco Voith, tra i leader mondiali nell’ingegneria meccanica e nell’automazione e con forti interessi proprio nel settore delle macchine per il tissue.

Alessandro Mennucci, amministratore delegato di Toscotec, manterrà il 10% della proprietà e continuerà a guidare l’azienda. L’accordo è stato siglato lo scorso 20 dicembre e l’acquisizione dovrebbe essere completata nella prima metà del 2020.

Nel comunicato in cui annuncia la cessione, l’azienda assicura che Toscotec “continuerà a fornire la sua gamma di prodotti e servizi e ad operare nelle proprie sedi esistenti”.

“Siamo felici di iniziare questa nuova ed entusiasmante fase della nostra storia – ha dichiarato Mennucci -, il team vincente di Toscotec rimarrà lo stesso e avrà l’opportunità di crescere e raggiungere nuovi e importanti obiettivi”.

La Toscotec, fondata nel 1948, aveva chiuso il 2018 con una forte crescita del fatturato e 5 milioni di utile netto.

Il Gruppo Voith conta oltre 19.000 dipendenti, un fatturato di oltre 4 miliardi di euro e sedi in oltre 60 paesi nel mondo.

Commenti

1


  1. Tra pochi anni non solo a Lucca ma in tutta la nazione…. non esisterà più un azienda ITALIANA. Siamo sempre più ricattabili. Non possiamo e non potremo dire no….. SIAMO SCHIAVI A CASA NOSTRA. E nessuno si lamenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.