Tutti uniti contro il fenomeno del bullismo

LUCCA - Fare rete tra scuola, famiglie, istituzioni e forze dell'ordine, per prevenire ed affrontare al meglio il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.

-

E’ la strada indicata dal convegno promosso all’auditorium San Francesco dall’Unesco, al quale hanno partecipato esperti da tutta Italia e dall’estero. All’incontro non è potuto intervenire il ministro all’istruzione Lorenzo Fioramonti, trattenuto a Roma da impegni istituzionali. C’era invece, tra gli altri, la senatrice Elena Ferrara, prima firmataria della legge varata nel 2017 proprio contro il bullismo.

“Legge che però non è stata ancora attuata”, ha detto la senatrice, secondo la quale comunque l’atteggiamento giusto da tenere in caso di episodi di bullismo, soprattutto su internet, è proprio quello della denuncia immediata e dell’intervento che deve coinvolgere insieme scuola e famiglie. In occasione del convegno il provveditore Donatella Buonriposi ha presentato un’iniziativa riguardante Lucca che coinvolge anche i giovani.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.