Viareggio 2020: a gennaio il candidato del centrodestra

VIAREGGIO - Si dovrà attendere il mese di gennaio per vedere delineato il quadro politico viareggino in vista delle elezioni amministrative di maggio. Le grandi manovre in corso sui vari fronti difficilmente porteranno allo scoperto candidature e alleanze prima di fine anno.

-

Il sindaco Del Ghingaro annuncerà solo ad anno nuova la sua sempre più probabile ricandidatura. Il Pd è ancora in fase di dialogo con le forze di sinistra e il Laboratorio dei 5 Stelle per compattare i programmi e trovare un candidato sindaco

Sul fronte centrodestra invece la storica alleanza appare solida e i partiti lavorano per trovare l’intesa sul candidato. I nomi fatti fino ad oggi (il consigliere della Lega Alessandro Santini e l’imprenditore Alessandro Meciani, gradito a Forza Italia) sembrano già scartati. Il capogruppo leghista Massimiliano Baldini, a margine dei gazebo “no tax” promossi dal Carroccio contro la manovra del Governo, non esclude che possa essere un nome fuori dai partiti. Serra le fila anche Fratelli d’Italia.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.