Viareggio 2020: è nato il terzo polo “anti-Del Ghingaro”

VIAREGGIO - Prende forma un "terzo polo" politico in vista delle elezioni di primavera, alternativo al centrodestra a traino leghista e soprattutto alla coalizione civica che sosterrà la ricandidatura del sindaco Giorgio Del Ghingaro.

-

Una sorta di coalizione tra le forze politiche di centrosinistra, civiche e non, che di fatto si è già cristallizzata unendo il Partito Democratico, Italia Viva, Articolo Uno, Sinistra Italiana e la neonata lista civica Rinascita Viareggina. Gli incontri formali sono in fase avanzata e con l’inizio del nuovo anno si arriverà ad un candidato sindaco unico di area progressista alternativo al sindaco uscente.

Per adesso non ci sono nomi sul tavolo. Ma il programma ha già una fisionomia molto “verde”: no al cemento, all’asfalto e all’aria fetida. Sì alle ripiantumazioni, alle aree pedonali, alle ciclopiste, all’economia circolare, alle energie pulite, al recupero del mare e del lago.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.