200 mila euro dalla Fondazione Crl per il Campo Atletica

PIETRASANTA - Altri 200 mila euro per far rinascere del campo di atletica “Falcone e Borsellino”. Salgono a 414 mila euro i contributi ottenuti dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti per finanziare il grande progetto di riqualificazione e rilancio dello storico impianto di via Unità d’Italia.

-

Altri 200 mila euro per far rinascere del campo di atletica “Falcone e Borsellino”. Salgono a 414 mila euro i contributi ottenuti dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti per finanziare il grande progetto di riqualificazione e rilancio dello storico impianto di via Unità d’Italia. Il Comune di Pietrasanta ha infatti ottenuto, questa volta dalla Fondazione Cassa Risparmio di Lucca, un importante contributo di 200 mila euro che andranno a sommarsi ai 214 mila euro ottenuti attraverso il bando nazionale “Sport e Periferie” (il progetto presentato dal Comune di Pietrasanta su era piazzato al 175esimo posto su oltre 1300 in graduatoria). La riqualificazione del Campo di Atletica è inserita nel piano triennale delle opere.

Il progetto esecutivo presentato a corredo della richiesta dei bandi dall’amministrazione comunale avrà un costo di poco superiore agli 800mila euro. L’amministrazione comunale dovrà quindi coprire la restante parte con circa 400mila euro. Il progetto prevede il rifacimento completo del manto delle otto corsie della pista, la sistemazione delle attrezzature mobili e la copertura della pista di pattinaggio con creazione di un’area attrezzata polivalente coperta e multidisciplinare. Nel frattempo è stato completato, negli scorsi mesi, l’intervento per l’abbattimento delle barriere architettoniche che consentono ora, anche ai portatori di handicap, di accedere agli spogliatoi degli atleti e dei giudici di gara. L’altro intervento ha interessato il locale del pronto soccorso e l’impianto idrotermosanitario ed elettrico.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.