Arrestato il ragazzo che ha investito l’anziana sulle strisce al Varignano

VIAREGGIO - E' stato arrestato nella notte il 28enne alla guida della Fiat Panda che martedì intorno alle 18 ha investito e ucciso Fatima Karima, badante di 70 anni, travolta in via della Resistenza al Varignano mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali.

-

La Polizia Municipale fa sapere che il giovane, residente a Viareggio, dopo essere stato portato al pronto soccorso del Versilia con lievi ferite è stato sottoposto agli accertamenti di rito e è risultato positivo a sostanze stupefacenti.

Il Pm dottoressa Elena Leone ne ha quindi disposto gli arresti domiciliari (in attesa di convalida del Gip) che sono stati eseguiti stanotte dalla Polizia Municipale.

L’impatto sulla strada è stato fatale: per la donna, nata in Marocco ma residente dal sempre a Viareggio al quartiere Apuania dove faceva la badante, non c’è stato niente da fare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.