Audizione preliminare inchiesta pubblica per il pirogassificatore KME

BARGA - E’ stata convocata l’audizione preliminare dell’inchiesta pubblica relativa al procedimento di VIA nonché al rilascio di provvedimenti autorizzativi relativi al “Progetto presentato da KME per realizzare il gassificatore nello stabilimento di Fornaci.

-

 

E’ uno degli ultimi passaggio del lungo processo iniziato ormai diversi mesi orsono. A spiegarci di che cosa si tratta è il sindaco di Barga Caterina Campani. Il termine per la conclusione dell’inchiesta è stabilito in 90 giorni Con l’audizione preliminare verrà esposto anche il calendario delle audizioni successive, delle modalità di accesso alle audizioni da parte del pubblico e delle modalità di conduzione dell’inchiesta. Sono ammessi a partecipare all’audizione il proponente (KME), gli estensori del progetto e dello studio di impatto ambientale, i soggetti competenti in materia ambientale (dalla regione ad Arpat, al comune di Barga e così via), i soggetti che hanno presentato osservazioni nell’ambito del procedimento autorizzativo in corso come le associazioni ambientali come La Libellula e chiunque ne faccia richiesta almeno 48 ore prima dell’audizione. Il passaggio successivo del processo autorizzativo riguardante il gassificatore sarà poi la conferenza dei servizi dove gli enti competenti saranno chiamati a confrontarsi e ad esprimere il parere finale negativo o positivo, circa lla valutazione di impatto ambientale ed i permessi necessari per realizzare il progetto dell’azienda. La prima riunione è stata convocata per l11 febbraio prossimo

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.