Discarica abusiva di vecchi elettrodomestici; azienda rischia 26mila euro di multa

ALTOPASCIO - La polizia municipale di Altopascio ha individuato i responsabili di una discarica abusiva di elettrodomestici, condizionatori, frigoriferi, lavatrici abbandonati in via Capocavallo a Badia Pozzeveri.

- 1

Si tratta di una ditta di autotrasporti di Firenze, incaricata di consegnare elettrodomestici nuovi per conto di una nota catena di distribuzione e di ritirare l’usato  Verosimilmente, l’azienda ha trovato conveniente disfarsi dei rifiuti raccolti abbandonandoli sul suolo pubblico anziché conferirli in discarica. La ditta adesso rischia una multa di 26mila euro, i responsabili due anni di arresto.

Commenti

1


  1. che idioti,in discarica comunale ad Orentano avrebbero scaricato gratuitamente e cosa più importante destinati al riciclo.l ignoranza non ha limiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.