Il comitato dei disabili in piazza contro la chiusura del Presidio protesi e ausili

"Siamo disabili e abbandonati a noi stessi". E’ questo, in poche parole, il senso del presidio che ha avuto luogo mercoledi mattina davanti all’ingresso dell’Ospedale unico Versilia, organizzato dal comitato ‘Disabili in movimento’.

-

Siamo disabili e abbandonati a noi stessi. E’ questo, in poche parole, il senso del presidio che ha avuto luogo mercoledi mattina davanti all’ingresso dell’ospedale unico versilia, organizzato dal comitato ‘Disabili in movimento’. Un gruppo di cittadini unito contro la chiusura del Centro Ausili, punto di riferimento di tanti disabili e anziani. Chiedono, con forza, di aprire un confronto con l’Azienda sanitaria toscana nord ovest per far sentire la loro voce. E’ anche necessario – sostengono che venga al più presto riaperto un Ufficio Protocollo. Con la sua chiusura – dicono – ci hanno complicato ulteriormente la vita”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.