Il robot Mako top di gamma in chirurgia

LUCCA - Il robot Mako, presente all’ospedale San Luca di Lucca è sicuramente il top di gamma nel campo della chirurgia ortopedica, grazie agli eccellenti risultati raggiunti negli interventi di protesi mono compartimentale di ginocchio e gli esiti a 5 anni.

-

Ad attestarlo è la Società Europea di Ortopedia e Traumatologia (EFORT), società madre a livello europeo. “Prima dell’uso del robot – sostengono il dott. Mario Manca, coordinatore dell’attività chirurgica ortopedica robotica del robot Mako e il dott. Franco Carnesecchi, direttore dell’area dell’ortopedia e traumatologia – la poca durata e quindi la necessità di una precoce revisione costituiva il limite più importante degli interventi di protesi monocompartimentale del ginocchio. Oggi grazie alla tecnologia d’avanguardia presente nell’ASL Toscana nord ovest possiamo tranquillamente affermare che siamo in linea con la chirurgia ortopedica europea e mondiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.