In mostra a Lucca per la prima volta il rarissimo gatto Lykoi

LUCCA - Sabato 25 e domenica 26 gennaio si svolgeranno al Polo Fiere di Lucca la settima e l'ottava Esposizione Internazionale Felina, sotto l’egida di ANFI e Fife. L’evento è da considerarsi a tutti gli effetti una Manifestazione Ufficiale del Libro Genealogico del Gatto di Razza Pregiata.

-

Dopo il successo di pubblico ottenuto nelle scorse edizioni, i più bei gatti di tutte le razze tornano a darsi appuntamento nella città toscana per due giorni di gare valide per il Campionato Nazionale dell’Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI). Con i suoi oltre 600 gatti iscritti nei due giorni l’appuntamento di Lucca è considerato uno dei più importanti della Toscana e tra le maggiori esposizioni feline a livello nazionale. La novità assoluta di quest’anno sarà la presenza di un gatto estremamente raro di cui si contano in Italia solo pochi esemplari: il Lykoi, (nella foto) una razza ancora non riconosciuta in tutte le associazioni che si caratterizza per il pelo ispido e rado, con le punte argentate.Gli espositori provengono da ogni parte d’Italia e d’Europa con gatti di razze rare tra quali i siberiani, i siamesi, i selkirk dal pelo ricciuto, i kurilean bobtail con la coda a pom pom, gli sphynx ovvero i famosi  gatti nudi,  gli eleganti orientali  oltre che ai più conosciuti persiani, i giganteschi maine coon, i magnetici sacri di birmania, i maestosi norvegesi delle foreste, simpatici Devon Rex,  i magnetici certosini e i dolcissimi ragdoll,  gli affascinanti bengal e  tanti altri ancora.ù

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.