L’oasi del Massaciuccoli resta alla Lipu: ecco le novità

MASSAROSA - E' stato rinnovato fino alla fine del 2021 l'accordo tra il Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e la Lipu per la gestione della Riserva del Chiarone, l'oasi naturalistica che sorge sulle sponde massarosesi del lago di Puccini.

-

La ritrovata intesa tra l’ente regionale e l’associazione ambientalista, che da 25 anni cura il sito, dà altri due anni di lavoro per programmare attività e pianificare gli investimenti per tutelare le bellezze lacustri, proteggendo la fauna e le 260 specie di uccelli che ci vivono. L’Oasi Lipu è ormai una meta conosciuta da tutti, passata dai 5mila visitatori del 1998 ai 40mila del 2019. Un vero boom di visite guidate grazie al restaurato camminamento in legno di quasi un km, collegato dalla primavera scorsa – attraverso sentieri a terra e ad una nuovissima zattera di traghettamento, all’area di Villa Ginori, per un percorso complessivo di circa 5 km tra le meraviglie del lago.

Il Parco riconoscerà spese annue fino a 38mila euro che la Lipu spenderà nella manutenzione dei camminamenti e delle postazioni di osservazione (una nuova sarà realizzata quest’anno), per il monitoraggio delle specie e l’accoglienza dei turisti con una serie di 16 eventi già fissati per tutto il 2020.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.