Restaurato l’Ecce Homo di Santa Maria Nera

LUCCA - Il Rotary club di Lucca, nei service dell’annata 2019, ha inserito l' intervento di restauro di un quadro, di epoca seicentesca, raffigurante un Ecce Homo, appartenente alla chiesa di Santa Maria Nera.

-

La tela, in condizioni di forte degrado, ha richiesto una profonda ripulitura, oltre ad una sua rintelaiatura. Anche la cornice coeva è stata sottoposta ad una pulitura e ad un rinforzo strutturarle.

La piccola tela, di artista anonimo, appartiene al convento di Santa Maria Corte Orlandini, sede della congregazione dei Chierici Regolari della Madre di Dio, fondata nel 1574 da San Giovanni Leonardi da Diecimo.

L’intervento, curato dal restauratore Massimo Bonino, è stato completato ed il quadro è stato restituito alla chiesa di appartenenza nel corso di un incontro che si è tenuto nei locali della cappella della neve, adiacenti alla chiesa. All’incontro hanno preso parte i rappresentanti del Rotary Club di Lucca e la storica dell’arte Paola Betti che ha contestualizzato l’opera con riferimenti storici ed artistici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.