SAST, come rafforzare rapporto tra volontari, enti e aziende

CASTELNUOVO GARFAGNANA - L'articolo 118 della costituzione Italiana prevede la partecipazione del cittadino alle attività dello Stato anche attraverso i cosiddetti Corpi Intermedi, come il Terzo Settore.

-

 

E’ su questi principi che il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano svolge, nel corso dell’anno, un lavoro davvero importante nei tanti interventi di soccorso in montagna o in zone comunque non raggiungibili dalla viabilità normale. E’ quindi fondamentale rafforzare il rapporto tra volontari e enti e aziende che devono permettere ai volontari di intervenire anche in orario di lavoro; c’è insomma la necessità di approfondire i principi ispiratori della legge 18 febbraio 1992 162 che tratta di questo tema.

Su questo  si è svolto a Castelnuovo, un incontro con la presenza di tante istituzioni civili e militari,  associazioni, cittadini e tanti volontari del soccorso alpino tutti lì a sottolineare l’importanza di valorizzare maggiormente questa collaborazione. L’incontro si è svolto nella  sede SAST di  Castelnuovo Garfagnana intitolata a Roberto Nobili come abbiamo detto alla presenza di tanti amministratori pubblici proprio a sottolineare quanto sia importante il lavoro di questi volontari di altissimo livello tecnico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.