Scuola digitale: al Forte arriva l’avveneristica “Aula Steam”

FORTE DEI MARMI - Sarà inaugurata lunedì 13 gennaio alla scuola media Ugo Guidi l’“Aula Steam”, progetto finanziato dal Miur per la realizzione di ambienti di apprendimento innovativi nell'ottica dell'innovazione delle scuole italiane in chiave digitale.

-

Il progetto è stato ideato dal team composto dall’animatore digitale Andrea Mammini, il DSGA Alessandro Querci e la Dirigente Scolastica. Su oltre 5050 scuole candidatesi, l’Istituto Comprensivo Forte dei Marmi si è posizionato 289esimo nella graduatoria nazionale rientrando così nelle prime 1115 scuole aventi diritto al finanziamento. Il Comune ha cofinanziato e seguito l’esecuzione dell’iniziativa.

Un ambiente multidisciplinare e multimediale articolato in “spazi di apprendimento” e “risorse digitali”, con arredi scolastici flessibili e adattabili alle diverse esigenze dell’attività didattica e con postazioni di ricerca dati, sperimentazione e disegno. L’aula comprenderà infatti un’area principale dotata di un monitor interattivo, un carrello di ricarica contenente 28 tablet, 30 banchi componibili e configurabili in varie forme, 12 robot Ozobot e 12 robot Mbot; un’area “making” dotata di un pc all in one, uno scanner 3D e quattro stampanti ed infine di un laboratorio di ceramica, dotato di due forni e di uno scaffale per i manufatti realizzati dagli studenti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.