Sforamenti pm 10, camini spenti fino a martedì

CAPANNORI - A causa degli sforamenti di PM10 e le condizioni meteo critiche, i comuni di Lucca, Capannori, Altopascio, Porcari e Montecarlo hanno emesso l'ordinanza relativa a veicoli inquinanti e riscaldamento domestico.

-

Da venerdì 3 a martedì 7 gennaio,  24 ore su 24, non si potranno accendere gli impianti domestici di riscaldamento alimentati a legna, salvo che rappresentino l’unica fonte di riscaldamento dell’abitazione  Il divieto non riguarda le stufe a pellet e gli impianti ad alto rendimento termico. Il divieto non si applica nemmeno se la casa è posta a una quota di altitudine di oltre 200 metri. Inoltre, sempre dal 3 al 7 gennaio compreso, dalle 7.30 alle 19.30 sui territori comunali interessati non potranno circolare autovetture diesel, euro 0, euro 1 ed euro 2 e veicoli merci euro 0, euro 1 ed euro 2.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.