Un grande Rugby Lucca strapazza (41-10) il Rufus San Vincenzo

RUGBY C - Il 2020 inizia con il botto per il Rugby Lucca che, al Romei, fa propria la sfida con il Rufus San Vincenzo con il roboante punteggio di 41-10. Una prova di forza che fa ancora più scalpore se si pensa che si affrontavano rispettivamente la seconda e la terza forza del campionato.

-

La formazione labronica però, arrivata a Lucca con qualche defezione, non ha saputo reggere il ritmo imposto dalla squadra di casa che ha prodotto la migliore prestazione stagionale. La formazione rossonera ha saputo soffrire e difendere senza mai andare in affanno e, quando ne ha avuto la possibilità, ha sfruttato tutti i cavalli del proprio motore. Altro aspetto positivo da sottolineare quello mentale: nonostante l’ampio margine, Lucca è rimasta concentrata e ha continuato a spingere per tutti gli 80 minuti. Un elemento fondamentale in vista del big match con il Florentia di domenica prossima. Lucca infatti scenderà in campo nella tana della capolista che la sopravanza in classifica di due lunghezze. I rossoneri arrivano all’appuntamento concentrati e convinti dei propri mezzi ma dal canto suo, la formazione viola non vorrà certo cedere facilmente il suo primato e cercherà di sfruttare anche il fattore casalingo per allungare in classifica. Le premesse per un grande spettacolo ci sono tutte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.