Viabilità, aperto il cantiere di via Pisanica

PIETRASANTA - La lunga attesa è finita. In corso l’allestimento del cantiere di via Pisanica da parte di Salt che porrà fine ai problemi legati all’assetto della viabilità e alla sicurezza lungo la trafficata arteria di via Unità d’Italia e fino a via Olmi.

-

La lunga attesa è finita. In corso l’allestimento del cantiere di via Pisanica da parte di Salt che porrà fine ai problemi legati all’assetto della viabilità e alla sicurezza lungo la trafficata arteria di via Unità d’Italia e fino a via Olmi. Il progetto – costo complessivo circa 6 milioni di euro e 525 giorni di cantiere – prevede il rifacimento del cavalcavia esistente che attraversa l’A12, oggi di dimensioni ridotte, l’ampliamento della sede stradale nel tratto che va da via Unità d’Italia fino a via Andreotti e la realizzazione di due rotatorie alle intersezioni della via Pisanica con via Unità d’Italia e via degli Olmi. Ma non solo. Sarà riqualificato, con l’allargamento delle rampe di ingresso ed uscita in affiancamento alle corsi attuali, il casello dello svincolo Versilia. A darne l’annuncio è stato il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che ha visitato l’allestimento del cantiere: “Siamo di fronte ad una delle opere infrastrutturali tra le più importante realizzate negli ultimi venti anni che garantiranno un riassetto complessivo ad un sistema viario che non riesce più a sopportare i carichi del traffico moderno. – spiega il primo cittadino – La percorrenza di due mezzi lungo il cavalcavia oggi è impossibile e questo intervento vi porrà rimedio. Il cavalcavia attuale sarà demolito e ricostruito. Le intersezioni tra via Unità d’Italia con via Pisanica, e così con via Olmi, sono da sempre elementi di pericolosità per chi le percorre e si immette nelle strade secondarie: questo intervento darà risposte vere anche da questo punto di vista. I benefici saranno immediati e subito funzionali anche alla sicurezza stradale che è per noi una priorità. L’intervento di miglioramento della viabilità di ingresso del casello autostradale era atteso da anni. Stanno arrivando le risposte che la comunità voleva”.

 

Il lotto della via Pisanica è propedeutico anche al completamento del by-pass con la via Provinciale Vallecchia. “Stiamo parlando di un’opera che avrebbe potuto essere realizzata anche prima se qualcuno, in passato, non avesse perso cinque anni. Ma per fortuna abbiamo le idee chiare e vogliamo risolvere un’annosa problematica legata al traffico pesante, alla sicurezza stradale e alla convivenza tra imprese e residenti. Il by-pass metterà in connessione, senza interferenze, ed evitando che i mezzi pesanti transitino da Pontestrada ma anche dal centro storico, la via Provinciale di Vallecchia con la via Unità d’Italia. Rispetto al progetto iniziale, abbiamo rivisto il tracciato di nostra competenza per renderlo più lineare e veloce. La vecchia previsione era sinceramente poco comprensibile. Se vuoi alleggerire il traffico e creare un vero e proprio punto di collegamento, devi anche farlo scorrere velocemente per ridurre le emissioni di smog nell’aria e soprattutto il tempo di percorrenza. Ci siamo già attivati per il tratto-lotto di nostra competenza. E’ stato perso tanto tempo. Stiamo cercando di recuperarlo dando però risposte immediate laddove è possibile già farlo grazie ad un lavoro di programmazione e sviluppo del territorio”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.