A Sergio Staino il Burlamacco d’oro 2020

VIAREGGIO - Un maestro assoluto della satira, un monumento vivente all'ironica graffiante più autentica. A Sergio Staino è andato il Burlamacco d'oro 2020, il prestigioso riconoscimento che dal 1998 la Fondazione Carnevale assegna ad artisti straordinari che richiamano nel loro percorso i valori della manifestazione viareggina.

-

Al fumettista e vignettista, già premiato con il Viareggio Tobino e autore del manifesto del Carnevale 2002, l’omaggio del sindaco Giorgio Del Ghingaro e della Presidente Marialina Marcucci poche ore prima del via del secondo corso mascherato. Ironico e pungente, sempre senza peli sulla lingua, Staino – alla soglia degli 80 anni – vede ancora in buona salute la satira, specie quella del Carnevale, seppur sempre meno politica e più sociale e di costume.

Per l’occasione alla Gamc è stata allestita la mostra “Sapore di satira” con una selezione di vignette dell’artista tratte dalla sua collezione dal titolo “Ridi, ridi che mamma ha fatto gli gnocchi”. La mostra sarà poi trasferita ai Musei in Cittadella, dove resterà aperta fino alla fine del Carnevale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.