Bonaceto in campo: “Una candidatura dei cittadini, col sostegno del Pd”

VIAREGGIO - Dopo mesi di rumors esce allo scoperto Sandro Bonaceto e ufficializza la sua candidatura a sindaco sostenuto da una coalizione civico-progressista. 63 anni, ex amministratore unico di Sea Ambiente, dirigente di Confindustria Toscana, viareggino doc, è lui da solo a parlare alla stampa.

-

Almeno tre le liste che lo appoggiano: una civica, Articolo 1 con Sinistra italiana e il Partito Democratico. Sull’appoggio dei dem, guidati adesso da un direttivo a tre dopo le dimissioni del segretario Leonardo Betti, Bonaceto non ha dubbi.

Presenti molti esponenti di spicco della sinistra viareggina, diversi rappresentanti del Pd e alcuni ex sodali del sindaco Del Ghingaro, dall’ex vice sindaco Rossella Martina al consigliere di opposizione Stefano Pasquinucci. La sua sarà una campagna elettorale poco sui social e molto in città, in bici. “La prima azione da sindaco? Salverei la casa delle donne”, messa in vendita dall’attuale amministrazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.